Quando passa Pasqua …

Anche per questa volta la Pasqua è passata. IMG_20130409_091138Bene, non so nelle altre case ma da noi è una consueta, quasi “ buona norma ” che una quantità abnorme di cioccolata si ammassi prepotentemente nelle dispense, scaffali ( talvolta nascondigli) per perpetrare lì indisturbata la sua permanenza. Poi all’improvviso scoppia un caldo feroce, la colonnina del mercurio balza in avanti di minimo dieci gradi in un giorno … e chi mai ha più voglia di mangiarselo quel cioccolato?! Quindi, animata da una decisa repulsione nel buttare qualsiasi tipo di cibo commestibile e da “vocine” (che tento di ignorare) in casa che reclamano dolci al cioccolato ogni due per tre, ho deciso di sfruttare l’occasione per tentare di unire l’utile al dilettevole: facciamo sì una torta al cioccolato ma senza latticini, così magari ci sentiamo anche un po’ meno in colpa … (non so perché è credenza popolare che eliminando latte e derivati sia immancabilmente tutto dietetico, ma la verità non è proprio, proprio così!). Per la ricetta ho preso spunto da quella di Sabrine d’Aubergine  ma come al solito, soprattutto per cause di forza maggiore, l’ho modificata un pochino. Nel caso non vi fidaste potete recuperare la ricetta originale al link … ma vi assicuro che il risultato è ottimo e l’interno morbidissimo. Anche i non allergici hanno molto gradito ( anche perché siccome conosco i miei polli prevenuti non specifico ma gli ingredienti prima che si assaggi … se no vuoi sentire le lagne).

Torta al cioccolato senza latticini

IMG_20130406_075426

Ingredienti

  • 300 gr di cioccolato fondente (almeno 70%)
  • 200 gr farina 00
  • 160 gr zucchero semolato
  • 120 ml olio di semi di mais (o girasole)
  • 125 gr di yogurt di soja alle fragole
  • 3 uova
  • 1 bustina di cremortartaro
  • 1 bustina vanillina (o bacca di vaniglia o essenza)
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • pizzico di sale

Inizialmente ho spezzettato tutto il cioccolato per scioglierlo a bagnomaria, se preferite usare il microonde fate pure, io non mi ci ritrovo tantissimo (anche perché è un po’ rotto … ). Uno volta sciolto l’ho lascito ad intiepidire (così poi da non fare a cazzotti con le uova), ho acceso il forno a 180° ed ho iniziato a lavorare le uova con lo zucchero; con la frusta a mano va benissimo, non serve montarle troppo. Ho poi versato lo yogurt (specifico che ho optato per quello alle fragole un po’ perché l’accostamento mi sembrava quasi tradizionale e poi perché gli yogurt alla soja al naturale sono davvero “poco gustosi”), l’olio e il cioccolato fuso. Amalgamato il tutto ho iniziato ad unire poco alla volta i restanti ingredienti, già precedentemente setacciati. Come stampo ne ho utilizzato uno a cerniera di 24 cm di diametro, oliato e infarinato. Ho cotto il tutto per 35-40 minuti, poi ho spento e l’ho lasciata riposare al caldo ancora per una decina di minuti. Dopo di che si estrae la torta e la si lascia intiepidire ( manco a dirlo meglio su una gratella) … e intanto l’odore di cioccolato ti invade la casa, che con questo tempo veramente poco primaverile fa ancora un sacco piacere!!!!

Bene direi che il risultato è stra-eccellente, inoltre si conserva bene anche per diversi giorni, il che non guasta mai!

ps: nella foto si vede sullo sfondo un bellissimo bricchetto di latte … e va bene non è coerente ma “quelli con scritto latte di soja ancora non li ho trovati in commercio”!!!

Annunci

2 thoughts on “Quando passa Pasqua …

  1. Felice che la mia ricetta abbia trovato accoglienza anche nella tua cucina! Con molte originali variazioni. Il bello del blog è proprio questo, no? Far viaggiare le ricette e divertirsi a vedere come crescono, andandosene per il mondo su gambe proprie!
    Grazie per averla provata e… arrivederci alla prossima!

    Sabrine

    • Grazie a te Sabrine. Come spesso accade condivido pienamente quanto hai scritto. Spero ci saranno altre occasioni di confronto e condivisione.
      Grazie ancora
      Martina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...