Una soffice torta all’olio con cacao amaro e ciliegie

torta all'olio con cacao amaro e ciliegieNella vita ci sono giorni, anche mesi interi, che resti immobile. Sei ferma sulle tue stesse impronte e non sai che traccia devi seguire. Davanti a te vi sono molte possibilità ma, pur riuscendo a valutare i pro e i contro di ogni opzione, resti comunque pietrificata, solo i tuoi pensieri si muovono, a velocità della luce.

Poi, senza nemmeno che tu te ne accorga, cambia qualcosa. Il passo si fa inspiegabilmente più sicuro, la vista anche se non è diventata più lunga è certamente più nitida. Le tue parole non sfuggono e i pensieri riesci quasi a vederli davanti a te.

Non sai cosa sia successo, ma pensi che in qualunque modo, andrà bene, ne sei quasi certa.

albero di ciliegieForse è stato merito del sole, che resta appeso al cielo più a lungo, delle risate fino a tardi oppure dei colori più vivi che ti circondano. Magari è stato quell’albero vicino a casa, ora più bello e ricco che mai, con tutti quei puntini rossi qua e la.

O forse, molto semplicemente, è stata quella ciambella, intravista la sera sopra una pagina di giornale e il mattino dopo, sotto altre sembianze, materializzatasi davanti alla tua tazza di caffè!

torta all'olio con cacao amaro e ciliegieNota: questa ricetta è tratta dal numero di Sale&Pepe di questo mese. Ho modificato solo lo stampo (non avendo quello a ciambella di misura adatta; ad ogni modo sarebbe meglio usare uno stampo a cerniera dai bordi alti), utilizzato una farina meno raffinata e aggiunto un po’ di vaniglia … che lo sapete ormai, io senza spezie o aromi proprio non riesco!

torta all'olio con cacao amaro e ciliegieTorta all’olio con cacao amaro e ciliegie

Ingredienti (per uno stampo da 18 cm di diametro):

  • 400 gr di ciliegie
  • 130 gr di farina di grano tenero tipo 0 + altra di supporto
  • 120 gr di zucchero di canna chiaro
  • 50 gr di cacao amaro in polvere
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • 1 baccello di vaniglia
  • 3 uova biologiche tipo 0
  • 120 ml di olio evo delicato (per me pugliese o in mancanza usate olio di semi di girasole spremuto a freddo)
  • 120 ml di acqua

Per prima cosa lavate e asciugate le ciliegie, eliminate il picciolo e denocciolatele. Nel frattempo mettete l’acqua a scaldare in un pentolino e quando inizia a sobbollire miscelatela in una ciotola con il cacao amaro setacciato, aiutatevi con una frusta per evitare la formazione di grumi. Metttete da parte e fate raffreddare un po’. In un’altra ciotola più grande sgusciate le uova, unitele lo zucchero, il sale, i semi del baccello di vaniglia e mescolate fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite poi l’olio a filo, amalgamate e unite anche il composto di cacao e acqua.  Aggiungete poi la farina setacciata con il bicarbonato, amalgamate bene ed infine unite le ciliegie. Mescolate ancora e distribuite il composto nello stampo precedentemente oliato ( o imburrato) ed infarinato. Cuocete il vostro dolce a 170°-160° statico per circa 1 ora, posizionandolo nella parte bassa del forno (se notate che la parte superiore tende a scurirsi troppo, mettetevi, velocemente, un foglio di carta forno sopra). Verificate la cottura con la classica prova secchino, fatelo riposare per alcuni minuti prima di sformarlo e poi trasferitelo su di una gratella a raffreddare. Potete spolverarla di zucchero a velo, oppure di cacao amaro (come la sottoscritta).

Trovo che sia una torta fantastica per le colazioni, golosa al punto giusto, soffice, leggera e con quel tocco d’estate di cui ora abbiamo tutti voglia.

ps: secondo me con una pallina di gelato alla crema o fior di latte va benissimo servita anche come dessert!

Allora buon inizio di giornata a tutti!!!

Annunci

23 thoughts on “Una soffice torta all’olio con cacao amaro e ciliegie

  1. Ecco, siamo ancora più in sintonia di quello che credevi perché questa torta la volevo fare anche io 😛
    E’ bellissima e non immagini come la vorrei adesso mia cara.. sono sveglia già da molte ore e ho ancora mille cose da fare, ma adesso una pausa davanti ad un caffè e ad una fetta di questa meraviglia ci starebbe proprio bene 🙂
    Un abbraccio forte :**

    • Inspiegabili telepatie 🙂
      Un abbraccio intenso come il rosso delle ciliegie … che ormai si sono tramutate nel nostro “fil rouge”!
      Buona giornata

  2. Questa ricetta é stato uno dei motivi per il quale ho deciso di sottoscrivere ancora il mio abbonamento a Sale&Pepe, arriva in ritardo in Canada ma arriva sempre. Bellissima la tua torta in questa forma, devo assolutamente provare… d’altra parte tu già sai che quando si parla di impasti alla cioccolata io ti do sempre retta!

    • Devi provare, anche perché è molto leggera e sa un sacco di cioccolato (anche se non ve ne è una briciola)! Per me è il modo giusto di iniziare la giornata.
      ps: però ti avverto che quando ti arriverà questo numero avrai davvero l’imbarazzo della scelta (e tu che non hai problemi di allergie varie sarai mooolto tentata … ) 😉

  3. Bella! Devo confessarti che anche io ho visto questa ricetta su Sale e Pepe ma non mi aveva colpita molto, mi sembrava un po’ asciutta…la tua mi piace molto di più invece, sembra proprio soffice…e poi con tutte quelle ciliegie prese direttente dall’albero…Molto bella!

    • Invece a me ha colpito all’istante, sai è raro trovare ricette completamente prive di latticini. Poi è davvero molto soffice e si conserva bene anche per più giorni!
      Ti auguro buona giornata e corro dall’albero (uno dei pochi “senza padrone” in zona ) a vedere come se la passa 🙂

  4. Gli alberi di ciliegie mi emozionano sempre. Me ne ricordo uno in particolare che fiorito diventava una nuvola. Da oggi mi emozionerà anche questa torta esplosiva! Andrà bene, andrà bene e sarà merito tuo.Un bacio grande, sei sempre carinissima!

    • Anche a me emozionano. Sono tra i pochi alberi da frutto che preferisco con i frutti che da fioriti (o forse no … è una dura lotta). E poi mi fanno tornar ai ricordi da bambina, quando ci arrampicavamo tra i loro rami per gustare il rosso tesoro … di nascosto dallo sguardo preoccupato delle mamme!
      Incrociando le dita ancora un po’ (non si sa mai) ti saluto e ti auguro una bella e fresca serata.

    • Ma figurati! E’ una torta molto leggera, con pochissimi grassi (e quelli dell’olio evo si sa che fanno bene). E poi se la mangi a colazione direi che ci sta no?! 😉

  5. oh mamma…ho l’acquolina in bocca! Sale&Pepe è una garanzia e questa torta ha un aspetto favoloso…credo che la replicherò molto presto!
    bacioni

    • Direi che con tutte le ciliegie che ti ritrovi è quasi un obbligo 😉
      E forse, forse potrebbe anche piacere ad una piccola pulce che hai in casa!!!

  6. Pingback: Discipline | a pic a day

  7. Io adoro quella sensazione. Quel “risveglio”. Come un click. L’attimo in cui senti che qualcosa è cambiato, che tira una nuova aria, che si è pronti. Pronti, sì, credo sia la parola giusta. Pronti a rimettersi in gioco e in moto. Pronti ad accogliere. A vedere. A sentire. A volere. A (sor)ridere.
    Questa torta aveva tanto colpito anche me, è la prima ricetta che ho letto saltando le pagine della rivista e arrivando alla fine! 🙂 Devo ancora provarla, ma è come se l’avessi fatto tu per me.

    • Attimi che si devono cogliere sul momento, perché tanto benefici quanto mutevoli e volubili. Attimi che nel loro breve momento ti regalano una scia di energia vitale, un’energia positiva e buona … come questa torta (e va pur bene che “è come se l’avessi fatta al posto tuo” , ma la devi fare in ogni caso! Perché è troppo buona e perché ad Ulisse piacerà sicuro) 🙂

    • Direi buona più che intrigante 🙂
      Falla prima che questi dolci frutti spariscano e poi fammi sapere!
      Felice di averti nella mia cucina, a presto e buona preparazione allora!

      • (ti confesso, ma non diciamolo in giro, che le ciliegie le ho surgelate, solo un po’ per i tempi di magra, così potrò provare questa golosità quando avrò un po’ di tempo). Felice anch’io di averla scoperta, la tua cucina 🙂

      • Io stavo aspettando il momento giusto (cioè tempo) per metterle sotto spirito, ma se ne avanza qualcuna … 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...